LA MIA TWILIGINITY.

Io torno poco a casa dai miei, questo è un dato di fatto, qualcuno dei saltuari lettori di queste pagine potrebbe o anche no sapere che oltre ad un padre e una madre sono anche in POSSESSO di una sorella più piccola.
Questo week end, sotto ricatto, pena la dannazione eterna (conosciuta anche come l’odio totale della mia famiglia) mi è stato chiesto di passare del quality time tra sorelle.
Al cinema.
Avete già capito dove andrò a parare?Mia sorella ha 17 anni. Potreste aver capito quale film sono andata a vedere.
Si ho perso la mia Twiliginity ieri notte.
Non ho letto i libri, non ho visto i film, odio le Twilighters e sono stata trascinata in un cinema pieno di ragazzine urlanti. Potete immaginare la mia gioia. Posso solo dire che nonostante la mia reticenza quel film è uno spasso, fa veramente MORIRE DAL RIDERE.
Comincio un recap, temo sarà lungo.
Titoli iniziali, un gigantesco limone appare sullo schermo, ah no è una luna!!Forse han sbagliato i colori con photoshop perchè io una luna di quel colore non l’ho mai vista.
Il film si apre su un sogno di Bella che compie 18 anni e si sente vecchia, Edward sbarluccica in un prato e cammina in slow motion. Il giorno dopo a scuola Bella è incazzata perchè tutti le fanno gli auguri, fa due moine al lupo mannaro/migliore amico/instruttore di body building e passa la giornata a dire ad Edward quanto lo ama, lui cita Romeo e Giulietta e le dice che invidia agli umani la capacità di ammazzarsi (siii bimbi emo dateci dentro con quelle lamette ora!!).
Non mi soffermo oltre sulle pippe che si dicono i due innamorati (ma poi, hanno sempre la faccia che ho io quando devo andare in bagno e me la devo tenere, che cazzo di storia è questa??), Bella sanguina, Edward se ne va perchè sono troppo diversi e lui non vuole dannarle l’anima, lei va in depressione e si fissa il ginocchio per 3 mesi (non sto scherzando, c’è lei su una sedia e la telecamera le gira intorno, per farci capire che il tempo passa appaiono le scritte ottobre, novembre, dicembre e lei è sempre davanti a sta cazzo di finestra a fissarsi il ginocchio).
Superata la fase dell’evidente scarsa igene intima si butta tra le braccia del migliore amico/lupo mannaro e fa cose stupide tipo buttarsi da una scogliera per vedere l’ectoplasma di Edward.
Edward la crede morta e quindi decide di andare dai Volturi (vampiri italiani a quanto pare) a togliersi la vita come da programma, questi non lo vogliono ammazzare quindi Edward darà sfoggio di se sbarluccicando davanti al popolo e costringendoli ad ammazzarlo di conseguenza. Bella venuta a sapere del suo brillante piano lo raggiunge e lo placca come una rugbista impedendogli di sbarluccicare.
Seguono effetti speciali molto brutti. La coppia felice torna a *nome del paese dove vivono che non ho capito*, il lupo mannaro e Edward fanno a gara a chi ce l’ha più lungo, Bella sceglie Edward e lui si stacca un diamante dalla faccia e le chiede di sposarlo.
The End.
Questo film mi ha cambiata. Ora Twilight mi fa schifo ancora di più.

Annunci

7 pensieri su “LA MIA TWILIGINITY.

  1. Clacrazy ha detto:

    Ahahahahahha caduta nella trappola di Twilight XD Ma si può sbrilluccicare come se fossi un creatore di glitter per cartoncini e pacchi regalo -.-‘ ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...