BEST OF 2012: THE MOVIES.

Scegliere i 10 film che mi sono piaciuti di più in questo 2012 è un’impresa non da poco.
Complici impegni di varia portata mi ritrovo a finire la classifica tardissimo e magari dimenticandomi anche di qualche pezzo forte.
Procediamo.
Attack The BlockAttack The Block: Perché è un film fatto fottutamente bene e con una colonna sonora fottutamente fighissima. Also Aliens.
A Simple LifeA Simple Life: Perché al cinema mi uscivano i lacrimoni mentre lo vedevo. Perché mi ha fatto venir voglia di chiamare mia nonna e di coccolarla.
ParanormanParanorman: Un piccolo capolavoro che fa finta di essere un film per bambini. Probabilmente il miglior film in stop motion da secolissimi.
Another EarthAnother Earth: Un film sull’esistenza condita con un po’ di fantascienza e un discreto grado di ansia successiva alla visione.
The Raidhe Raid: Ne hanno già parlato praticamente tutti quelli che contano, io posso solo aggiungere. SPACCA I CULI ed è il migliore film d’azione del 2012 e se non l’avete ancora visto che state aspettando stolti?
LooperLooper: Chiariamo un concetto. In questo film c’è Bruce Willis. Questo obbliga moralmente qualsiasi essere umano a vedere questo film. Aggiungeteci anche che il film è molto figo e parla dei viaggi nel tempo. Fottesega dei paradossi temporali. Bruce Willis spara. You know what to do.
That Cabin in the woodsCabin In The Woods: Se state cercando un buon motivo per vederlo posso solo dirvi questo: Joss Whedon. Se non vi basta aggiungo anche che è un film che ti conquista battuta dopo battuta, scena dopo scena accompagnandoti verso il climax finale con botte di ironia e orrore. Muovetevi.
Moonrise KingdomMoonrise Kingdom: La storia d’amore più pucciosa dell’universo. Delicatamente descritta da Wes Anderson a botta di tinte pastello.
PietaPieta: Uscito trionfante dalla Venezia 69, l’ultimo film di Kim Ki-Duk si piazza sul secondo gradino della mia classifica personale.
AvengersThe Avengers: C’è poco da fare, il 2012 è stato l’anno di Whedon e dei suoi Vendicatori. Ci saranno dei motivi per cui ho visto questo film al cinema per 3 volte no?

Spenderò due parole anche sulle grandi delusioni di quest’anno.
Premio LaFaiAnnusareMaNonLaDai: Prometheus, Batman il ritorno del cavaliere oscuro e Lo Hobbit. Sceneggiati con il deretano i primi due e con ben poche giustificazioni per gli ENORMI plothole che si ritrovano. L’ultimo, uscito giusto nel mese di Dicembre, aveva ENORMI potenzialità, tutte buttate nel cesso. Complice un doppiaggio barbaro, il primo capitolo che ci riporta nella Terra di Mezzo gode solo di riflesso dei fasti della precedente trilogia.
Il film che vince il WonkaRazzie è: The (not so) Amazing Spiderman. Brutto. Ma proprio brutto. Si è capito che è brutto? Ecco. Fanno il 2.
Film Coppa Cazzotto: I Mercenari 2. Spaccaculi e cazzone. Come piacciono a me e al babbo.

Annunci